Referendum Elettorali

«Felice Besostri, avvocato e docente di diritto pubblico comparato, a partire dall’assemblea generale della sinistra e degli ecologisti (cfr. il discorso al gruppo di lavoro su partecipazione e democrazia pubblicato su questo sito), ha cercato di sensibilizzare la sinistra ad un’attiva opposizione all’ammissione dei referendum elettorali. Nel giudizio innanzi alla Corte Costituzionale ha presentato memorie per il movimento Uniti a Sinistra (on. Folena), ARS (sen. Di Siena) Associazione RossoVerde (on. Ersilia Salvato) ed il Gruppo del Cantiere (on. Occhetto). Ha assistito, inoltre, nello stesso giudizio, insieme con il prof. Vittorio Angiolini, il gruppo politico “Per la sinistra” e, insieme con il prof. Costantino Murgia, lo SDI e la Costituente Socialista. Presenti altresì l’UDEUR con gli avvocati Besostri ed Abbamonte ed il PdCI, nonché SD. Assenti il Governo e Rifondazione.”

Scarica memorie:

Felice Besostri

avv. Felice C. Besostri Avvocato amministrativista, docente di Diritto Pubblico Comparato a.a. 2005/2009, Commissione Affari Costituzionali Senato della Repubblica XIII Legislatura, Assemblea Parlamentare Consiglio d’Europa 1997/2001 (Commissione Giuridica dei Diritti dell’Uomo, Commissione Ambiente, sottocommissione selezione dei giudici della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo), ricorrente contro ammissione dei referendum elettorali e la legge elettorale per il Parlamento europeo, interveniente nei giudizi contro la legge elettorale per il Parlamento nazionale. Presidente Rete Socialista – Socialismo Europeo.

Lascia un commento