“Critica sociale”: La rivista fondata da Turati compie 125 anni

«La cerimonia per i 125 di “Critica Sociale”, la rivista storica del socialismo italiano, fondata da Filippo Turati nel 1891, fa il pienone all’Arengario. Con Stefano Carluccio c’erano tra gli altri Francesca Balzani, Lucia Castellano, Natale Comotti, Paolo Pillitteri, Carlo Tognoli, Walter Galbusera…

Lunedì, 25 gennaio 2016 – 17:58:00

Festa per i 125 anni di “Critica sociale”

La cerimonia per i 125 di “Critica Sociale“, la rivista storica del socialismo italiano, fondata da Filippo Turati nel 1891, fa il pienone all’Arengario davanti al celebre dipinto “Il Quarto Stato” di Pellizza da Volpedo. Organizzata dal direttore di Critica Sociale Stefano Carluccio, dalle associazioni milanesi socialiste e dal gruppo di Volpedo, la ricorrenza ha visto la presenza di numerosi big socialisti e non. Per il Comune di Milano la vice sindaco e candidata alle primarie Pd Francesca Balzani, in compagnia della capogruppo del patto civico in Regione Lucia Castellano. Presente anche Natale Comotti, vice presidente del Consiglio comunale di Milano, Roberto Biscardini, presidente della Commissione Urbanistica, gli ex sindaci Paolo Pillitteri e Carlo Tognoli, Walter Galbusera, presidente della Fondazione Kuliscioff e l’avvocato costituzionalista Felice Besostri.

img_5142

Felice Besostri

avv. Felice C. Besostri Avvocato amministrativista, docente di Diritto Pubblico Comparato a.a. 2005/2009, Commissione Affari Costituzionali Senato della Repubblica XIII Legislatura, Assemblea Parlamentare Consiglio d’Europa 1997/2001 (Commissione Giuridica dei Diritti dell’Uomo, Commissione Ambiente, sottocommissione selezione dei giudici della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo), ricorrente contro ammissione dei referendum elettorali e la legge elettorale per il Parlamento europeo, interveniente nei giudizi contro la legge elettorale per il Parlamento nazionale. Presidente Rete Socialista – Socialismo Europeo.