Felice Besostri e la comunità ebraica

«Felice BESOSTRI, giurista e ricercatore universitario, si candida per il Consiglio Regionale della Lombardia nella lista Uniti nell’Ulivo con candidato Presidente Riccardo Sarfatti.

Felice BESOSTRI è stato senatore di Milano III, il collegio San Siro – Lorenteggio – Inganni – Giambellino, nella cui circoscrizione si trova la Casa di Riposo, la Scuola della Comunità ed altre istituzioni degli ebrei milanesi.

In Senato è stato il protagonista di provvedimenti che la Comunità Ebraica aspettava da tempo: l’intesa con lo Stato per essere destinataria dell’8 per mille, l’assunzione a carico dello Stato dei maggiori oneri per il riconoscimento dei benefici degli ex combattenti ai perseguitati razziali e l’istituzione del giorno della memoria.

Per la sua attività disinteressata ha acquisito la riconoscenza del Presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane prof. Amos Luzzatto.

Nella campagna elettorale regionale, come nelle precedenti, ha il sostegno di persone ben conosciute nella Comunità come Paola Mortara, ricercatrice del Centro di documentazione ebraica contemporanea, Bechy Ottolenghi, Amedeo e Luisella Mortara, del prof. Giorgio Sacerdoti, già Presidente della Comunità e Nedo Fiano.

Nella legislatura regionale porterà lo stesso impegno, in particolare per la sanità e l’assistenza, materie di competenza regionale, per realizzare o finanziare strutture protette per gli anziani, centri di riabilitazione e per lungo degenti, sostegno alle famiglie con disabili fisici o psichici.

Felice BESOSTRI è un giurista esperto in pubbliche amministrazioni con una vasta esperienza internazionale: per 5 anni è stato Vice-presidente della Commissione Ambiente, Pianificazione Territoriale e Collettività Locali del Consiglio d’Europa e della Commissione Cultura e Media dell’Iniziativa Centro Europea.

Parla 7 lingue, fatto raro tra gli italiani.

Condirettore dell’Avvenire dei Lavoratori di Zurigo, collabora alla rivista di vita e cultura ebraica KESHET.

Felice Besostri

avv. Felice C. Besostri Avvocato amministrativista, docente di Diritto Pubblico Comparato a.a. 2005/2009, Commissione Affari Costituzionali Senato della Repubblica XIII Legislatura, Assemblea Parlamentare Consiglio d’Europa 1997/2001 (Commissione Giuridica dei Diritti dell’Uomo, Commissione Ambiente, sottocommissione selezione dei giudici della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo), ricorrente contro ammissione dei referendum elettorali e la legge elettorale per il Parlamento europeo, interveniente nei giudizi contro la legge elettorale per il Parlamento nazionale. Presidente Rete Socialista – Socialismo Europeo.