Democrazia Costituzione Leggi Elettorali

«L’iniziativa inserita nel vivace e delicato dibattito nazionale sul tema della legge elettorale, consentirà di riflettere sullo stato della democrazia in Italia, avendo come parametro imprescindibile la Carta Costituzionale.

Felice Besostri, già della Repubblica, nel gruppe Sinistra Democratica – l’Ulivo nella XIII legislatura, membro della Commissane Esteri e successivamente della Commissione Affari Costituzionali, é uno degli avvocati che ha sostenuto l’incostituzionalità della legge 270/200S (così detto “Porcellum”) in Corte di Cassazione e Corte Costituzionale.

Felice Besostri

avv. Felice C. Besostri Avvocato amministrativista, docente di Diritto Pubblico Comparato a.a. 2005/2009, Commissione Affari Costituzionali Senato della Repubblica XIII Legislatura, Assemblea Parlamentare Consiglio d’Europa 1997/2001 (Commissione Giuridica dei Diritti dell’Uomo, Commissione Ambiente, sottocommissione selezione dei giudici della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo), ricorrente contro ammissione dei referendum elettorali e la legge elettorale per il Parlamento europeo, interveniente nei giudizi contro la legge elettorale per il Parlamento nazionale. Presidente Rete Socialista – Socialismo Europeo.